PERSONALE ATA, PROROGHE SELETTIVE SUI CONTRATTI, UIL: LE DISPOSIZIONI CI SONO MA NON VALGONO PER TUTTI. UNA SITUAZIONE DA SANARE AL PIÙ PRESTO

Si prorogano dal 1° gennaio al 15 aprile 2024 i contratti per gli incarichi temporanei del personale ausiliario e si lasciano fuori oltre 3 mila assistenti amministrativi e tecnici.

Siamo dentro un paradosso: con una disposizione inviata alle scuole, nei giorni scorsi, i contratti per gli incarichi temporanei del personale a tempo determinato attivati dalle istituzioni scolastiche statali del primo e del secondo ciclo di istruzione, nell’ambito degli organici PNRR e Agenda Sud, sono stati prorogati al 15 aprile.

Nelle stesse scuole agli assistenti amministrativi – indispensabili per la gestione dei maggiori carichi di lavoro derivanti dalle scadenze legate al PNRR e per i quali erano stati contrattualizzati – è stato interrotto il contratto di lavoro a far data 31 dicembre 2023.

Una situazione che va risolta al più presto. A tale scopo abbiamo chiesto un incontro urgente per rappresentare e difendere la legittima richiesta di tutti coloro che, allo stato attuale, non hanno ottenuto la proroga. Nella stessa sede la UIL Scuola Rua chiederà di conoscere anche i dati delle proroghe ottenute dal personale distinto per profilo.

Nel link la nostra richiesta di incontro al MIM

LA RICHIESTA DI INCONTRO AL MIM

Visite: 15letture