Nomine in ruolo scuola dell’infanzia – DOMANDE ON LINE DAL 29/7 AL 9/8

Il Miur, con la pubblicazione del DM 496 del 22 giugno 2016, ha avviato la procedura relativa all’assunzione del personale docente iscritto nelle graduatorie di merito della scuola dell’infanzia. 

Le domande si presenteranno esclusivamente on line   attraverso il sito “polis istanze on line” a partire   dalle ore 9.00 del 29 luglio 2016 e fino alle ore 14.00 del 9 agosto 2016.

La UIL scuola pur esprimendo apprezzamento e soddisfazione per aver corretto un’iniquità inaccettabile continuerà nella sua azione sindacale affinchè possa essere assegnato anche a questo settore un organico potenziato per la generalizzazione dell’offerta formativa, la piena attuazione dell’autonomia scolastica e l’eliminazione delle liste d’attesa.

 

LA SCHEDA DI DETTAGLIO DELLA UIL SCUOLA

Chi sono i destinatari della procedura di assunzione?

I docenti attualmente inclusi nella graduatoria di merito del concorso n. 82/2012 della scuola dell’infanzia che non sono stati destinatari di nomina a tempo indeterminato nella scuola statale.

In quante fasi è divisa la procedura di assunzione?

In due: fase a) regionale e fase b) nazionale.

Cosa prevede la fase regionale?

L’assunzione nella regione in cui si è inclusi nelle graduatorie di merito.

Cosa prevede la fase nazionale?

L’assunzione sulle disponibilità nelle regioni a livello nazionale per i docenti che hanno presentato apposita domanda e non hanno ottenuto la nomina nella regione di iscrizione.

La domanda per la fase b) nazionale è obbligatoria?

No.

Quanti posti sono disponibili per le assunzioni?

  •   Nelle regioni in cui le graduatorie di merito sono presenti   : Il 50% dei posti di tipo comune e dei posti di sostegno vacanti e disponibili per l’anno 2016/17 andrà assegnato alle suddette graduatorie. L’altro 50% è destinato agli inclusi nelle graduatorie ad esaurimento.
  •   Nelle regioni in cui le graduatorie di merito non sono presenti o gli iscritti risultino di numero inferiori al 50% dei posti vacanti e disponibili   : l’85% dei posti è assegnato alle graduatorie ad esaurimento. Il 15% sarà destinato all’assegnazione su base nazionale a chi avrà prodotto domanda e non è stato assunto nella regione di iscrizione.

Quando presenta la domanda chi intende partecipare alla fase b) nazionale?

Dalle 9.00 del 29 luglio 2016 fino alle ore 14 del 9 agosto.

Come si presenta la domanda?

Esclusivamente attraverso Polis “Presentazione On-line delle istanze”.

Quante domande devono essere presentate?

Un’unica domanda.

Quante preferenze è possibile esprimere?

Bisognerà indicare, in ordine di preferenza, tutte le regioni a livello nazionale partendo obbligatoriamente dalla regione in cui si risulta iscritti nella graduatoria di merito del concorso.

È possibile esprimere le preferenze per i posti di sostegno?

I docenti in possesso della relativa specializzazione, esprimono l’ordine di preferenza tra i posti di sostegno ed i posti comuni.

Come avviene l’eventuale proposta di assunzione per chi partecipa alla fase b nazionale?

Esclusivamente attraverso Polis “Presentazione On-line delle istanze”. Con lo stesso mezzo sarà comunicata l’accettazione o la rinuncia dell’assunzione.

Entro quanto tempo andrà inoltrata l’eventuale accettazione della proposta di assunzione?

Entro 5 giorni dalla data di comunicazione.

Cosa succede se non si accetta la proposta di assunzione per la fase b nazionale?

Il docente verrà espunto dalle rispettive graduatorie di merito e ad esaurimento.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E CONSULENZA 

UIL SCUOLA BENEVENTO tel 0824/21524

Visite: 161letture