Il MEF autorizza le immissioni in ruolo, l’USR Campania decide di accantonarne una parte

Il segretario Generale Uil scuola Campania Antonio Di Zazzo chiede al Direttore Regionale Luisa Franzese di assegnare tutti i posti autorizzati ai docenti inclusi a pleno iure nelle graduatorie di merito concorso 2016 e 2018 e nelle graduatorie permanenti. Tale richiesta è motivata in quanto ad operazioni iniziate per le nomine in ruolo dei docenti, alla scrivente risultano circa 200 posti non assegnati ma accantonati per i ricorrenti che sono inclusi nelle graduatorie con riserva a seguito di decisioni giurisdizionali.
La Uil scuola Campania in merito ritiene che le aspettative dei tanti docenti che hanno partecipato legittimamene, e in possesso dei requisiti richiesti, alle procedure concorsuali non possono essere mortificate per una prassi di accantonamento di posti del resto non prevista dalle stesse indicazioni ministeriali.
La Uil scuola Campania chiederà con forza il rispetto del contingente contro l’ingiustificato accantonamento e si riserva di intraprendere tutte le azioni possibili a tutela dei pleno iure.

ANTONIO DI ZAZZO

SEGRETARIO GENERALE UIL SCUOLA CAMPANIA

 

Leggi qui:

Comunicato Segreteria Regionale Campania

 

Visite: 292letture