TURI A ORIZZONTE SCUOLA: “IL NOSTRO COMPARTO È IL PIÙ POVERO, SERVONO RISORSE DALLA MANOVRA”

Nell’intervista su Orizzonte Scuola, il Segretario generale Pino Turi racconta i suoi dubbi circa il rinnovo del contratto e la sua visione per superare i problemi della scuola. Da Orizzonte Scuola – Non c’è ancora nulla di nuovo sotto il sole. Ma per il rinnovo del contratto scuola si attendono delle risorse. Perchè gli stipendi degli insegnanti e del personale ATA rischiano

» Leggi tutto

TURI: VACCINI OBBLIGATORI AI DOCENTI? È COMPITO DELLA POLITICA. SE NE ASSUMA LA RESPONSABILITÀ”

“Rispetto e riconoscenza per i docenti. Non si può colpevolizzare il personale su situazioni di carattere generale. Solo una norma chiara può definire regole e obblighi”. Il tormentone è ripartito e nel frattempo si sono persi tre anni di tempo per mettere  in campo azioni di prevenzione che consentano una certa convivenza con l’infezione da Coronavirus. Ad oggi nulla è

» Leggi tutto

TURI: LA POLITICA TRADISCE LE ATTESE DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA

Il decreto Sostegni Bis si traduce nell’ennesimo flop. La politica si accorda, mediando, per trovare soluzioni sulle cose, sui beni materiali, sugli interessi economici, sulla dimensione fisica della scuola, su velleitari percorsi di innovazione metodologica mentre continua a comprimere la spesa per il personale e non trova soluzioni per le legittime aspettative dei lavoratori. Mentre sul ministero di Viale Trastevere

» Leggi tutto

TURI: NELL’I CARE DI BARBIANA LE RADICI DEL NOSTRO MODELLO DI SCUOLA

‘I CARE’ DI DON MILANI SIA MOTTO DELL’EUROPA:COSÌ LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA, URSULA VON DER LEYENSono i temi che abbiamo proposto anche al ministro Bianchi.La direzione di marcia è quella dei valori non quella del mercato. Il modello italiano di solidarietà, di istruzione inclusiva, di responsabilità verso le future generazioni richiamato dall’Europa – osserva Pino Turi sottolineando l’esortazione di

» Leggi tutto

IN FINANZIARIA LE SCUOLE CON MENO DI 500 ALUNNI DIVENTANO AUTONOME. MA SENZA DIRIGENTI E PERSONALE.

Turi: è una legge civetta o un provvedimento espansivo?La scuola apri e chiudi non può funzionare senza personale. Le scuole con meno di 500 alunni saranno scuole dimensionate, autonome: lo prevede un provvedimento di legge (il n. 178) inserito nella Legge di Bilancio. Sono scuola vere o scuole fantasma? Si domanda il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi riflettendo

» Leggi tutto

LA PROTESTA GENTILE DEGLI STUDENTI DIMOSTRA CHE LA SCUOLA C’È ED È VIVA

Turi: servono risposte e non opinioni. C’è un raggio di sole nella monotona narrazione sulla scuola di questi mesi, di politici, scienziati e sindacalisti: la protesta gentile dei ragazzi e delle ragazze che vogliono studiare e lo vogliono fare a scuola. Ragazzi che nella scuola credono, e vivono la loro esperienza di cittadini di questo paese, finalmente entrano in campo

» Leggi tutto

Presentazione del corso di formazione dedicato ai DSGA neo assunti

La Uil Scuola Campania attiva un intervento formativo e di assistenza tutoriale per accompagnare i DSGA neo immessi nell’inserimento nel nuovo incarico.La formazione in situazione sarà condotta con metodologia learning by doing, toccherà argomenti centrali partendo dal Programma annuale fino alla predisposizione del Conto Consuntivo, passando attraverso tutti gli altri compiti specifici del DSGA, come il supporto alla Contrattazione di

» Leggi tutto

SUL CONTRATTO DELLA DDI PROPONIAMO IL REFERENDUM. LA PAROLA AI LAVORATORI

Il testo sulla didattica a distanza nasce sull’onda dell’emergenza e tale deve rimanere. La didattica integrata è altra cosa. In Italia non c’è niente di più duraturo di ciò che nasce come provvisorio.Vanno ridisegnati diritti e opportunità. Non basta un atto amministrativo. Serve un vero contratto professionale, se non proprio una legge quadro che introduca la didattica integrata a distanza nelle

» Leggi tutto

RIAVVIATO IL CONFRONTO SUL PROTOCOLLO DI SICUREZZA PER LA SCUOLA

Un tavolo costituito che non ha mai funzionato Finalmente, dopo più di tre mesi dall’ultima riunione, il Dipartimento delle risorse umane e finanziare del MIUR ha convocato il “Tavolo nazionale permanente sulla sicurezza”. “Un tavolo costituito che non ha mai funzionato” – è quanto ha dichiarato Pino Turi durante l’incontro – e i risultati sono evidenti. Dopo la sottoscrizione dell’accordo

» Leggi tutto

UIL: SULLA SCUOLA FERITE APERTE. SERVONO DECISIONI DIVERSE

Turi: c’è disponibilità ma a patto di un cambio di linea politicache passi dalle decisioni in solitudine a misure condivise. E’ un giudizio critico sulle scelte di politica scolastica di questo governo quello che esce dall’incontro di questa mattina tra confederazioni, sindacati scuola i e ministro Azzolina. Una politica caratterizzata da mancanza di dialogo e confronto, tanto da avere di

» Leggi tutto
1 2